A Desulo un’estate ricca di laboratori, libri e arte con l’Associazione Paensieri

A Desulo un’estate ricca di laboratori, libri e arte con l’Associazione Paensieri

Desulo, letteratura sarda contemporanea, laboratori, design, aperitivi culturali: l’estate si tinge di libri e arte con l’associazione Paensieri

Desulo, 20 giugno 2022 – Partirà il 24 giugno l’estate culturale desulese grazie al primo degli appuntamenti con i libri curati dall’associazione Paensieri in collaborazione con la Biblioteca Comunale “Montanaru” Desulo e il contributo del Comune di Desulo. Le danze si aprono con Mauro Tetti e il suo nuovo volume, “Nostalgie della terra” (Italo Svevo edizioni, 2021), venerdì alle 18.30 nella piazzetta del Bar Centrale da Yuri. Pagine che trasudano Sardegna, che sognano il mare e la terra, da godersi nel bellissimo panorama di montagna che si apre sulla piazza, ormai sede fissa degli appuntamenti con la cultura a Desulo. L’incontro-aperitivo del 24 giugno, totalmente gratuito (chi vuole può consumare da bere al bar), unisce così letteratura, socialità paesana e buon cibo. Saranno infatti offerti alcuni dei prodotti gastronomici tipici del paese, dal pane ai salumi.

I libri – Seguiranno nel corso dell’estate altri appuntamenti con i libri. Il 15 luglio, ore 18.30, il piazzale del ristorante Gennargentu ospiterà Gloria Zoroddu, poetessa di Orotelli di 29 anni, e il suo libro di poesie autoprodotto “Lei”. Un viaggio intimo e intenso alla scoperta di tematiche importanti, come la depressione, la Sardegna dei paesi, l’amore giovanile. Si resta in tema libri e giovani autori con l’appuntamento previsto per giovedì 21 luglio, ore 21.45, nella piazzetta del Bar Centrale da Yuri: Giulio Neri, antiquario e scrittore di Cagliari, presenta la sua ultima fatica letteraria, “Carne”, edito da Il Maestrale, un’irriverente analisi dei tempi moderni in un Sud Sardegna inventato, ma pieno di verità. Chiude in bellezza gli appuntamenti con i libri Cristian Mannu, che, sempre nella piazzetta del Bar Centrale da Yuri (ore 21.45), il 12 agosto presenterà il suo “Ritratto di donna”, pubblicato con Mondadori, che indaga il più intimo e complesso dei legami, quello tra madre e figlia. Ogni serata è presentata da Daniela Melis, presidente di Paensieri, con Alessandro Cauli, socio di Paensieri e bibliotecario di Desulo.

La poesia – Torna anche quest’anno la Camomilla Poetica Live. Mercoledì 3 agosto, alle 21.45, nella piazzetta del Bar Centrale da Yuri ognuno potrà leggere le sue poesie, quelle scritte di proprio pugno o quelle lette che si son amate di più. Un appuntamento obbligatorio a Desulo, patria di Montanaru e di tanti altri poeti. L’appuntamento porta in piazza l’iniziativa online di Paensieri, “Camomilla Poetica”, a cura di Daniela Melis, in diretta Facebook ogni mercoledì alle 22. Spazio anche al disegno durante la serata presentata dalla stessa presidente: Francesca Frongia, architetta, designer e socia di Paensieri, eseguirà il live painting, disegni in diretta proiettati sul muro.

I laboratori – A Desulo due laboratori d’eccezione nell’ex scuola dell’infanzia, plesso scolastico. Venerdì 1 luglio, ore 10, Daniele Mocci, scrittore e sceneggiatore, guiderà un workshop di due ore sui fumetti, per ragazzi tra i 6 e i 10 anni, dal titolo “Giochiamo con i fumetti”. Venerdì 2 settembre, stesso posto e stessa ora, un nuovo laboratorio con Andrea Pau, scrittore e sceneggiatore. “Da Guinizzelli alla Dark Polo Gang”, questo il nome del workshop, durerà tre ore ed è rivolto ai ragazzi di unetà compresa tra i 10 e i 14 anni. Per entrambi i laboratori le iscrizioni si possono effettuare nella biblioteca comunale.

Le novità – La proposta culturale di Paensieri per Desulo si arricchisce con i DesDesDays, ideati e a cura di Francesca Frongia e dello studio di architettura e design “Ommo.design” di Francesca Frongia e Giulia Biancu, piccoli eventi per diffondere la cultura del design. Questi sono di vario tipo, destinati a un pubblico adulto, solo piccoli gruppi, e a pagamento (una piccola quota di partecipazione per coprire le spese). “Passeggiata+composizione” (in programma per sabato 9 luglio e 10 settembre, quota di partecipazione 12 euro, massimo 10 partecipanti) prevede una passeggiata e la composizione secondo le regole del visual design con elementi naturali. “Tessitura creativa”, ossia la creazione di un telaio in legno e di una tela con vari materiali. Previsto per sabato 23 luglio, l’incontro avrà un massimo di 8 partecipanti e una quota di partecipazione di 40 euro. C’è poi “Drink&Draw”, sessione di disegno con un’atmosfera di festa informale: è in programma per sabato 6 agosto per massimo 20 partecipanti e una quota di 12 euro. Per ognuna delle attività è richiesta la prenotazione. Luogo e orario saranno comunicati al momento dell’iscrizione.

“Sarà un’estate cruciale, quella della ripresa dopo due anni di limitazioni e scarsissimi incontri- afferma Daniela Melis, presidente dell’associazione Paensieri -Per il programma culturale dell’estate 2022 abbiamo pensato di mettere insieme le proposte che fin dall’inizio hanno caratterizzato il percorso di Paensieri, e quindi le presentazioni di libri e gli appuntamenti con la poesia, e nuove attività, molto innovative e stimolanti. L’obiettivo è sempre lo stesso: tenere in vita i paesi, ravvivarli ancora. Questo si può fare solo con un programma culturale che porti riflessione e novità, dialogo e incoraggiamento, che coinvolga le persone che hanno deciso di vivere qui così come le aziende locali, importanti realtà per presente e futuro dei paesi. Siamo certi che ogni anno, ogni proposta culturale sarà un nuovo tassello per fare di Desulo e del resto del territorio un posto sempre più accogliente e vivibile, per giovani e meno giovani, in questo splendido abbraccio di verdi montagne”.

Paensieri è un’associazione di promozione sociale nata a Desulo nel 2018. La sua mission è diffondere cultura e poesia a partire dai e per i paesi. Ulteriori dettagli sono disponibili sulla pagina dedicata agli eventi estivi 2022 e sui social Instagram e Facebook di Paensieri

Scheda tecnica:

Organizzatori:

Presentazioni di libri, eventi di poesia e laboratori: organizzazione a cura di Paensieri e biblioteca comunale “Montanaru” di Desulo col contributo del Comune di Desulo

DesDesDays: idea e organizzazione a cura di Studio di architettura e design di “Ommo.design” Francesca Frongia e Giulia Biancu col sostegno di Paensieri

Cura della comunicazione dell’evento: studio tràtos

Eventi in programma: